[2° Update #ingannoPayPal] Invio segnalazione all’AGCM

2 novembre, 2012 by Marco Giacomello in News

Questa la mia segnalazione per pubblicità ingannevole nei confronti di PayPal. Segnalate anche voi all’AGCM  (questo il link) questa gigantesca presa in giro degli acquirenti on-line.

1° parte della truffa

2° parte della truffa

4 comments

  1. […] Come e dove segnalare la pubblicità ingannevole di PayPal Category: News Tag: beostore, giardiello vincenzo, paypal, truffe in rete, truffe on-line, truffe telematiche, tutela acquirenti paypal, tvefoto, tvefoto.it, http://www.tvefoto.it novembre 1, 2012 at 5:11 PM 3 comments Marco Giacomello 3 Responses Pingback/Trackback Con Paypal “acquirenti protetti ad ogni costo” – ne siamo davvero sicuri? […]

  2. […] – ne siamo davvero sicuri?; 2) [Update] L’inganno della protezione acquirenti di Paypal; 3) [2° Update #ingannoPayPal] Invio segnalazione all’AGCM; 4) [3° Update] La proposta di PayPal; 5) [4° Update] Arrivano i soldi da […]

  3. Laura ha detto:

    Ciao, molto interessante il tuo post, io sono appena stata vittima di una truffa bella e buona e Paypal, per la seconda volta in pochi mesi…mi ha delusa molto nella gestione. La prima volta si trattava di 50 euro, questa volta sono 200. Non cifroni, sia chiaro, ma comunque soldi buttati nel WC, perchè Paypal rende legali le truffe. Ho acquistato un iPhone 4S “non funzionante”, questo a me stava benissimo (mi servivano alcuni pezzi interni da sostituire nel mio), peccato che mi sia arrivato un iPhone 4S chiaramente manomesso da un macellaio di telefoni, con le parti interne completamente cambiate con non originali (questo non era specificato in inserzione, naturalmente).
    Sono rimasta sbattezzata quando Paypal mi ha risposto che per parti di ricambio, per loro, potrebbe essere anche solo la scocca esterna del telefono o il cavo del caricabatterie. Risultato? Io sono stata tranquillamente truffata da un venditore (che tra l’altro si dice ex carabiniere in pensione…) e per Paypal questo è tutto regolare. Fantastico…

  4. roberto ha detto:

    Potrei anche io descrivere la mia odissea con paypal ma ve la risparmio: tanto la immaginate ! Ho subito chiuso il conto e mi sono detto: “MAI PIU’ PAYPAL, CASCASSE IL MONDO !” Ma è ancora possibile che questi continuino a fare PUBBLICITA’ INGANNEVOLE ? Ma non c’è nessuno che tutela i poveri cristi come noi ? POssibile che non c’è nessuno che li metta in riga questi di Paypal ? POssibile che possano ancora fare ciò che vogliono con i nostri soldi ? Dove si firma qualche petizione contro questa gente ? Ditemelo vi prego, faccio firmare tutti quelli che conosco pur di fermare PAYPAL e le loro pubblicità ingannevoli.!!!

Leave a Reply